Arte, Biennale Chiavenna indaga l'Amore

Dal 22 luglio al 7 ottobre in mostra 24 artisti

(ANSA) - MILANO, 10 LUG - Torna a Chiavenna, in provincia di Sondrio, per il 2018 la Biennale d'Arte "Il Vuoto e le forme", dedicata quest'anno a un tema altissimo: l'amore. Per questa sua 6/a edizione, dal 22 luglio al 7 ottobre all'ex Convento dei Cappuccini, la mostra esplora il viaggio dell'innamoramento.
    "L'arte - spiega la curatrice, Anna Caterina Bellati - da sempre racconta le passioni umane, in particolare quella amorosa. Dai quadri rinascimentali a quelli moderni, il rapporto tra due individui si è evoluto nel tempo e per conseguenza è cambiata la sua rappresentazione". La mostra narra ogni sfaccettatura del tema, arricchendolo in tutte le forme espressive possibili.
    Ognuno dei 24 artisti presenti interpreta, utilizzando le tecniche che gli sono abituali, il microcosmo del rapporto uomo/donna immerso nel macrocosmo che chiamiamo mondo. "L'evento si presta a essere letto e fruito da persone di qualunque formazione culturale, provenienza sociale o età - spiega Anna Caterina Bellati -.Del resto, più bella cosa non c'è".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Autotrapianto capelli: al Centro Medico M.R. di Bergamo il chirurgo risponde

Dal 24 al 30 settembre prima visita e consulto gratuiti per prevenire la calvizie e conoscere le tecniche mini invasive per la ricrescita dei capelli


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa