Open Fiber investe 6 mln a Rho per Ftth

I lavori inizieranno a giugno, previsti 251 km di cavi in fibra

(ANSA) - MILANO, 16 MAG - Open Fiber ha siglato con il Comune di Rho una convenzione per la realizzazione di un'infrastruttura a banda ultra larga interamente in fibra ottica, in modalità Ftth (Fiber To The Home), fibra fino a casa. Il piano, illustrato ieri sera a Rho alla presenza dell'assessore alla Smart City, Gianluigi Forloni, e del Regional Manager Lombardia di Open Fiber, Antonio Chiesa, prevede un investimento diretto di circa 6 milioni di euro per raggiungere, tra famiglie e imprese, circa 22mila unità immobiliari. Attraverso 251 km di cavi in fibra, la rete consentirà ai rhodensi di navigare ad una velocità di connessione fino a 1 Gigabit al secondo, assicurando così il massimo delle performance.
    "La banda ultra larga - ha spiegato Forloni - è fondamentale per sostenere la digitalizzazione dei servizi comunali. Inoltre la rete ultraveloce di Open Fiber è il punto di partenza per tante iniziative che vogliono fare di Rho una vera Smart City".
    "Con l'amministrazione comunale di Rho - ha sottolineato Chiesa - c'è un'ottima sinergia. Ove possibile, Open Fiber utilizzerà cavidotti e infrastrutture di rete già esistenti, e comunque le attività di scavo saranno effettuate privilegiando modalità innovative e a basso impatto ambientale per ridurre al minimo i disagi per i cittadini. I lavori inizieranno a giugno e proseguiranno al massimo per 18 mesi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Agenzia Investigativa Marongiu

Agenzia investigativa Marongiu: «Attenzione all'uso improprio della Legge 104»

Sempre di più i casi di permessi illeciti. Roberto Marongiu, titolare dell’omonima agenzia di Bergamo: «In aumento del 40% le richieste investigative in questo campo»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa