Autonomia, ok unanime a odg Regione

Riaprire la trattativa con il governo e allargarla a 23 materie

(ANSA) - MILANO, 15 MAG - Riaprire la trattativa con il Governo nazionale sull'Autonomia "in tempi brevi" e "allargarla a tutte le 23 materie costituzionalmente previste" e indicate nella Risoluzione approvata a larghissima maggioranza il 7 novembre scorso. E' la principale richiesta contenuta nell'ordine del giorno approvato all'unanimità (65 i voti favorevoli) dal Consiglio regionale della Lombardia, con cui l'assemblea di Palazzo Pirelli impegna formalmente il presidente della Regione Attilio Fontana e l'assessore all'Autonomia Stefano Bruno Galli a proseguire la trattativa con il futuro Governo. Contestualmente, il Consiglio chiede a Fontana e al suo assessore di "dare tempestivamente seguito a quanto previsto e contenuto nell'accordo preliminare sottoscritto a Roma il 28 febbraio sulle cinque materie già individuate (tutela dell'ambiente e dell'ecosistema, tutela della salute, istruzione, tutela del lavoro, rapporti internazionali e con l'Unione europea) e approfondire il tema delle relative risorse.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Agenzia Investigativa Marongiu

Agenzia investigativa Marongiu: «Attenzione all'uso improprio della Legge 104»

Sempre di più i casi di permessi illeciti. Roberto Marongiu, titolare dell’omonima agenzia di Bergamo: «In aumento del 40% le richieste investigative in questo campo»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa