Standing ovation per ultimo Arlecchino

A 88 anni sale sul palco per ultimo cameo dopo 2.283 recite

(ANSA) - MILANO, 13 MAG - Per l'ultima volta il Teatro Piccolo di Milano ha applaudito l' 'Arlecchino' di Ferruccio Soleri. A sorpresa del pubblico, nell'ultima scena ambientata a casa di Pantalone, Soleri, 88 anni, è salito sul palco concedendo il suo ultimo cameo: grande applauso dalla platea, che ha subito riconosciuto l'artista. "Non ero nervoso, ma felice", ha confidato il grande attore che al termine della commedia del 'servitor di due padroni' ha ricevuto una vera standing ovation. La tensione d'altronde, dopo 2.283 recite in Italia e nel mondo, sfuma. Oggi, dietro a quella maschera, rimane "un'emozione incredibile". A Ferruccio Soleri, che oggi si congeda dal suo personaggio e si toglie la maschera, sarà ora affidata la cura artistica della messa in scena e con il suo successore, Enrico Bonavera, Arlecchino continuerà a girare il mondo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Agenzia Investigativa Marongiu

Agenzia investigativa Marongiu: «Attenzione all'uso improprio della Legge 104»

Sempre di più i casi di permessi illeciti. Roberto Marongiu, titolare dell’omonima agenzia di Bergamo: «In aumento del 40% le richieste investigative in questo campo»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa