Fontana, impegnati per sicurezza lavoro

Dal governatore "cordoglio e vicinanza" a famiglia vittima

(ANSA) - MILANO, 7 APR - La sicurezza sul lavoro "è un settore su cui non si può mai abbassare la guardia" e su questo la "Lombardia è in prima linea". Il presidente della Regione, Attilio Fontana, lo ha assicurato esprimendo "cordoglio e vicinanza" suoi e della giunta alla famiglia di Pinuccio La Vigna, il volontario dei vigili del fuoco di 48 anni, originario di Campobasso, morto schiacciato dal crollo del tetto di un capannone in fiamme a San Donato Milanese.
    "Proprio per sottolineare il nostro impegno, nella prima seduta abbiamo deciso di investire 8 milioni nell'assunzione di 40 nuovi addetti a controlli - ha spiegato Fontana - La Lombardia è in prima linea per garantire la sicurezza nel mondo del lavoro".
    A dimostrazione di questo, il governatore ha ricordato che le ATS (ex Asl) della Lombardia "realizzano mediamente 56.000 interventi controllando 29.000 imprese (aziende con dipendente e lavoratori autonomi), ovvero circa il 6% delle imprese con sede in Lombardia, garantendo un livello di attenzione superiore a quello previsto dai Lea che si ferma al 5%". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

Dott.ssa Concetta Borgh

La blefaroplastica riguarda anche la vista non solo l'estetica

Un intervento per sembrare più giovani ma che talvolta si rivela necessario per chi ha problemi palpebrali: ne parliamo con la dott.ssa Concetta Borgh, chirurgo plastico ed estetico che opera presso il Centro Medico M.R. di Bergamo


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa