U21: G.Mancini, mi ispiro a Materazzi

'Che bello tornare a Perugia. Obiettivo nazionale maggiore'

(ANSA) - ROMA, 20 MAR - "La nazionale maggiore è l'obiettivo di qualsiasi calciatore. Ma ora pensiamo all'U21, fa sempre piacere essere convocati. Il pensiero va a queste due amichevoli che disputiamo come partite vere, per prepararci all'Europeo dell'anno prossimo". Così Gianluca Mancini dal ritiro della nazionale U21, in vista delle due gare contro la Norvegia a Perugia giovedì e la Serbia a Novi Sad il 27. Difensore classe '96 ispirato a Marco Materazzi: "E' sempre stato il mio idolo - ammette Mancini dal ritiro degli azzurrini a Roma - ho anche il numero 23 tatuato sul braccio sinistro. Io ero simpatizzante dell'Inter e nel 2006 quando l'Italia ha vinto il mondiale per me era l'icona più bella. L'ho conosciuto anche a Perugia, resta lui il mio idolo". Per il difensore dell'Atalanta sarà un piacevole ritorno al 'Renato Curi' dove ha vissuto due stagioni: "Per me tornare a Perugia e ritrovare quella gente è sempre una forte emozione. È stato lì il momento dove ho espresso al meglio le mie qualità".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa