Madre e figlia morte, accusato tace

Paolo Villa è accusato di duplice omicidio sorella e nipote

(ANSA) - MONZA, 13 FEB - Si è avvalso della facoltà di non rispondere durante l'interrogatorio di garanzia Paolo Villa, il 75enne in carcere da domenica sera perché sospettato di aver ucciso la sorella e la nipote, trovate morte sabato scorso nella casa che condividevano con l'uomo a Ornago (Monza).
    Assistito dall'avvocato Maura Traverso, Villa attenderà ora la decisione del Gip del Tribunale di Monza che potrebbe arrivare tra oggi e domani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Agenzia Investigativa Marongiu

Agenzia investigativa Marongiu: «Attenzione all'uso improprio della Legge 104»

Sempre di più i casi di permessi illeciti. Roberto Marongiu, titolare dell’omonima agenzia di Bergamo: «In aumento del 40% le richieste investigative in questo campo»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa