Gattuso: 'Kalinic? Pubalgia presa in tempo'

Io non ho meriti in crescita Milan, giocatori hanno stretto denti

(ANSA) - CARNAGO, 9 FEB - Per Nikola Kalinic sembra al momento escluso il rischio di pubalgia, a sentire Rino Gattuso. "E' un'infiammazione, lo abbiamo fermato per non rischiare di perderlo per tantissimo tempo. Ci convive da qualche settimana, abbiamo deciso di lasciarlo tranquillo 3-4 giorni, vogliamo che si sfiammi questo dolore al pube. Secondo me lo abbiamo preso in tempo", ha spiegato l'allenatore del Milan, senza svelare chi prenderà il posto del croato in attacco, fra Cutrone e André Silva domani contro la Spal. "André e gli altri attaccanti hanno bisogno di trovare il gol per me è un ragazzo che ci sa fare, ha grandissima qualità", ha ribadito Gattuso, chiarendo di non avere particolari meriti nella crescita del Milan, se non quello di "credere che la squadra dovesse alzare l'asticella in allenamento, lavorando con grande intensità. La bravura è stata dei giocatori".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa