Ragazza uccisa, 39enne guardato a vista

Garlaschi si trova nel centro osservazione neuropsichiatrica

(ANSA) - MILANO, 8 FEB - Alessandro Garlaschi, il tranviere di 39 anni fermato per aver ucciso a coltellate e poi aver tentato di bruciare il corpo di Jessica Valentina Faorio, 19 anni, figlia di un collega di lui, si trova da questa notte nel centro osservazione neuropsichiatrica all'interno del centro clinico ed è sorvegliato a vista. L'uomo è stato trasferito in carcere la notte scorsa dopo un lungo interrogatorio nel quale ha in sostanza confessato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa