Pane dal cielo, film su clochard Milano

Anche Paola Pitagora nel film Bedeschi con al centro neonato

(ANSA) - MILANO, 8 FEB - E' la notte di Natale, quando due clochard che vivono in stazione trovano un neonato dentro un cassonetto. I due senzatetto portano il bambino al più vicino ospedale pediatrico e qui assistono ad un evento straordinario: nessuno dei dottori e degli infermieri riesce a vederlo. Il neonato sembra essere invisibile, ma non a tutti. Inizia così "Pane dal cielo", il film di Giovanni Bedeschi sui senza tetto di Milano, città che ospita 13 mila dei 60mila clochard italiani (dati Istat 2015).
    Il lungometraggio, che verrà proiettato per la prima volta al pubblico il 10 febbraio al Cinema San Fedele di Milano, vede la partecipazione di Paola Pitagora, che interpreta Ada, signora benestante e generosa, tra le poche in grado di vedere il bambino.
    Il film, realizzato con i patrocini del Comune di Milano e della Fondazione Pubblicità Progresso, è stato prodotto da Bedeschifilm e con l'aiuto di una campagna di crowdfunding.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa