Ora legale: Ciocca, discussione inutile

'Ue si occupi di 5 mln poveri italiani e 4 mln disoccupati'

(ANSA) - MILANO, 8 FEB - Siparietto dell'europarlamentare pavese della Lega, Angelo Ciocca, che oggi si è presentato in aula a Strasburgo con un grande orologio tondo durante la discussione per decidere se abolire o meno l'ora legale.
    "Il Parlamento europeo perde tempo ad occuparsi dell'ora legale. Propongo di spostare le lancette del mio maxi-orologio indietro di un'ora così da far risparmiare ai cittadini italiani ed europei 250 mila euro che ci è costato e ci costa questa inutile discussione - ha ironizzato Ciocca riferendosi all'orologio che aveva con se' -. Tutti i cittadini - ha aggiunto - si aspettano che un'aula importante come quella del Parlamento europeo, si occupi dei 5 milioni di poveri italiani, dei 4 milioni di disoccupati o del drammatico problema dell'invasione clandestina e invece, in modo ridicolo, siamo qui per decidere se abolire o non abolire l'ora legale". "Dovremmo restituire i soldi che facciamo sprecare ai nostri cittadini per questa inutile discussione", ha concluso l'eurodeputato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa