A Varese nuova mostra opere Guttuso

Anche 'Spes contra spem' tra 20 opere esposte dal 2019

(ANSA)- VARESE, 7 FEB - Il museo di Villa Mirabello a Varese diverrà sede espositiva delle opere di Renato Guttuso, artista e intellettuale protagonista del neorealismo del Novecento, grazie ad un contratto di comodato d'uso siglato tra il Comune di Varese e la Fondazione Pellin. Le opere dell'autore saranno disponibili al pubblico a partire dai primi mesi del 2019, sempre all'interno delle sale di Villa Mirabello. Tra le opere che verranno esposte anche una delle più conosciute di Guttuso, Spes contra spem, realizzata a Velate (Varese) nel 1982, cuore della sua produzione artistica per oltre trent'anni.
    La kermesse dedicata al pittore è stata presentata stamane da Comune di Varese, Fondazione Pellin e Ufficio ricerca e valorizzazione del patrimonio culturale e museale di Varese. "E' un momento importante per la città: con la mostra di Guttuso si apre la stagione delle grandi esposizioni a Varese", dichiara il sindaco Davide Galimberti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Agenzia Investigativa Marongiu

Agenzia investigativa Marongiu: «Attenzione all'uso improprio della Legge 104»

Sempre di più i casi di permessi illeciti. Roberto Marongiu, titolare dell’omonima agenzia di Bergamo: «In aumento del 40% le richieste investigative in questo campo»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa