Addobbi da mangiare per zero sprechi

5 milioni di tonnellate alimentari nella spazzatura ogni anno

(ANSA) - MILANO, 4 DIC - Per una tavola delle feste originale e attenta agli sprechi si possono realizzare degli addobbi che, oltre ad abbellire, si possano anche mangiare. Ecco allora che pomodorini, rosmarino, olive e formaggio possono essere utili per creare una ghirlanda aromatica, gli acini di uva bianca e rossa per realizzare un alberello decorativo, una verza può diventare un cestino per l'aperitivo, mentre il pane può essere usato per fare dei segnaposto, dei centritavola o dei porta candele. Lo suggerisce Coldiretti Lombardia, sottolineando che in Italia ogni anno 5 milioni di tonnellate di prodotti alimentari finiscono nel bidone della spazzatura.
    Per ottimizzare la spesa e sprecare meno - continua la Coldiretti - è bene fare sempre una lista di ciò che serve e comprare solo il necessario. È meglio poi preferire prodotti di stagione comprati direttamente dagli agricoltori che sono più freschi e durano di più, perché non devono percorrere lunghe distanze.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Anna Altomare - Blue Eye

Alla clinica Blue Eye la chirurgia oculistica in 3D

A spiegarci i vantaggi di questa tecnologia che rivoluziona gli interventi sulla retina e sulla cataratta è Anna Altomare del Centro di microchirurgia e diagnostica oculare di Vimercate



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa