Vedova scomparsa da 20 giorni a Morbegno

In Valtellina,indagini dopo morte 55enne per presunto infortunio

(ANSA) - SONDRIO, 19 NOV - Ancora nessuna traccia di Svetlana Balica, 44 anni, origini moldave, scomparsa il giorno stesso o quello precedente la morte del marito, Nicola Pontiggia, 55 anni, il 2 novembre scorso. In un primo momento il decesso dell'uomo era stato registrato come un infortuno sul lavoro e la scomparsa della donna sembrava un allontanamento volontario. Ma alcuni elementi non convincono gli inquirenti, che hanno messo sotto sequestro prima l'abitazione dei coniugi e poi l'officina dove è avvenuto l'incidente e da giorni stanno perlustrando la zona alla ricerca di qualche indicazione.
    Nicola Pontiggia, meccanico esperto, è morto schiacciato da un camion nell'officina sul piazzale posteriore dell'impresa "Castelli Costruzioni" di Morbegno, dove lavorava. Ed è proprio la dinamica dell'incidente a non convincere gli inquirenti. È sembrato, più che un infortunio, un maldestro tentativo di farlo apparire tale: l'uomo non aveva neppure bloccato il mezzo pesante prima di venirne schiacciato sotto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa