Intitolato giardino a Helenio Herrera

Figlio, al suo rivale Rocco dedicato stadio, ma lui se la riderà

(ANSA) - MILANO, 9 NOV - Milano celebra uno dei suoi allenatori storici, Helenio Herrera, a venti anni dalla sua scomparsa, nel 1997, dedicandogli i giardini di piazza Axum, di fronte allo stadio San Siro. "È un giorno importante perché non gli avevano dedicato mai nulla - ha detto il figlio Helios - Forse perché era un po' apolide: un po' argentino, spagnolo, francese ma ha allenato soprattutto in Italia. Nessuno ha voluto onorarlo fino ad ora, mentre Nereo Rocco, il suo rivale, ha uno stadio. Sono sicuro che da lassù ora se la ride. Ora è qui, dove ha vinto di più. Forse senza mio padre non sarebbe nata la rivalità tra Inter e Milan e l'Inter non sarebbe diventata una grande squadra".
    Alla cerimonia ha partecipato anche la moglie del 'mago', Fiora Gandolfi che vede questa intitolazione come "un punto di partenza per iniziare a ricordare Helenio. Lui era un po' antipatico - ha scherzato la vedova - diceva sempre la verità e non era politicamente corretto. Era solo corretto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa