A Milano edicole diventano infopoint

Approvate linee guida del Comune per sostenerle

(ANSA) - MILANO, 4 NOV - Le 632 edicole di Milano potranno cambiare pelle diventando anche infopoint con tanto di wi-fi. Il Comune ha infatti varato delle linee guida per il sostegno delle rivendite di giornali, in considerazione anche del fatto che negli ultimi cinque anni 368 hanno chiuso i battenti, circa il 30%.
    Questo, ha spiegato l'assessore alle Attività produttive Cristina Tajani, è "il primo passo di un progetto" per fare in modo che le edicole si trasformino in info-point in occasione di grandi eventi, facendole tornare un punto di riferimento dei quartieri. Le edicole potranno sviluppare rete wi-fi nella zona, organizzare eventi e anche mettere impianti pubblicitari.
    Potranno diventare punti informativi sugli eventi in città, sui servizi offerti dal Comune e anche diventare un punto di accesso per i servizi online del Comune stesso, come i certificati anagrafici.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Mauro D'Adda - Impresa funebre D'Adda

Musica per il funerale: collaborazione tra l’Impresa Funebre D’Adda e il maestro Paolo Oreni

L’impresa di Treviglio guidata da Mauro D’Adda può contare sul talento dell’organista di fama internazionale per valorizzare l’accompagnamento della cerimonia religiosa


Dott. Mario Mariotti - Studio Mariotti

Allo Studio Mariotti la cellulite si cura con la carbossiterapia

Mario Mariotti, direttore scientifico dello studio di Cremona, è stato tra i primi a utilizzare questa tecnica non invasiva che utilizza l'anidride carbonica per combattere gli inestetismi cutanei


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa