Maroni: 'Pronti a neoregionalismo'

Governatore, sì ad accordi bilaterali con altre Regioni

(ANSA) - MILANO, 12 OTT - "Noi non diciamo che bisogna spendere meno al sud, ma che bisogna spendere meglio. Il modello lombardo è quello che fa spendere meglio le risorse": così il governatore della Lombardia, Roberto Maroni, intervenuto a Sky TG24 sul referendum per l'autonomia in programma il 22 ottobre.
    "Ogni anno il Governo, applicando i costi standard della Regione Lombardia risparmierebbe 23 miliardi di euro, che potrebbero essere utilizzati per sviluppare lavoro vero al sud - ha detto -. Se alla Lombardia venissero lasciate più risorse, noi potremmo fare una sorta di neo-regionalismo: accordi bilaterali tra la Lombardia e le Regioni del sud. Io sono pronto a dare contributi, ma a patto che siano investimenti che servano a produrre lavoro vero. Sono disposto a dare risorse, se posso tenermi risorse in più che oggi vanno sperperate al sud. Penso che questa sia una novità vera, che ha già suscitato l'interesse di qualche governatore del sud". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa