Violenza sessuale su un alunno, 18 anni al maestro

Sentenza in Tribunale a Milano, le violenze nel 2012

E' per il tradimento, anzi per lo sfruttamento del ruolo di fiducia, oltre che per l'età sotto i 14 anni della vittima, che a Milano il Tribunale ha condannato a 18 anni di carcere - una delle più alte pene mai inflitte per violenza sessuale - un maestro elementare imputato di aver sottoposto nel 2012 ad abusi sessuali, nei pomeriggi di lezioni private, un bambino che aveva dieci anni quando cominciarono le violenze.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa