Un italiano su 3 stressato dopo le ferie

Esperto, frustrazione per ritorno a una vita insoddisfacente

(ANSA) - MILANO, 24 AGO - Prima delle vacanze 1 italiano su 5 (21%) era già preoccupato per ciò che avrebbe trovato al rientro, ma ora che agosto è agli sgoccioli "1 su 3 (32%) si scopre più stressato di prima". A dirlo è uno studio online di In a Bottle (www.inabottle.it).
    Gli aspetti più temuti sono il ritorno alla routine (63%), le ansie sul lavoro (57%) e i colleghi (49%). "Lo stress - spiega Giandomenico Bagatin, psicoterapeuta - è dovuto a frustrazione.
    Le vacanze possono essere piacevoli ma se si torna a una vita insoddisfacente, si rischia di essere più stressati di prima".
    Gli eccessi della vacanza mettono alla prova anche la salute: "Spesso - dice Luca Piretta, specialista in Scienze della Nutrizione - ci sono sregolatezza di orari, abuso di alcolici, e a volte sport estremi fatti senza preparazione. Il recupero comincia dalla colazione, dato che saltarla riduce capacità di concentrazione e rendimento fisico. Conta anche bere acque ricche di minerali, per recuperare i sali persi durante l'estate".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa