Romanzo scientifico per benessere donne

Eliana Liotta e Paolo Veronesi, cardine è femminismo scientifico

(ANSA) - MILANO, 25 MAG - È per metà romanzo da leggere, e per metà manuale da sfogliare. È un viaggio nell'universo femminile, che insegna alle donne a prendersi cura di sé, ma vuole essere anche una lettura utile per gli uomini. E, soprattutto, è una guida scientifica: "Il bene delle donne" è infatti un libro scritto a quattro mani da Eliana Liotta, giornalista e divulgatrice, con Paolo Veronesi, direttore della Senologia Chirurgica all'Istituto Europeo di Oncologia.
    Il punto di partenza del libro (edito da Rizzoli e presentato oggi a Milano) è il concetto di femminismo scientifico, ovvero l'esigenza di realizzare la parità di genere anche nelle cure, nelle ricerche di laboratorio, nelle corsie degli ospedali. Ad esempio, raccontano gli autori, "le donne assorbono e incamerano in maniera diversa i farmaci, e invece la maggioranza delle pillole in commercio è testata sugli uomini. Le arruolate nelle sperimentazioni sono pochissime e anche per questa ragione le donne mostrano più reazioni avverse".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa