Sindaco arrestato sentito per 4 ore

Legale Rivolta, 'ha risposto e spiegato ogni singolo fatto'

(ANSA) - VARESE, 19 MAG - E' durato circa quattro ore l'interrogatorio di garanzia di Danilo Rivolta, il 56enne sindaco di Lonate Pozzolo (Varese), di Forza Italia, arrestato martedì per corruzione, abuso d'ufficio e tentata concussione.
    "Ha risposto e spiegato ogni singolo fatto che gli è stato contestato - ha detto il suo avvocato Felice Brusatori - è deciso a difendersi da ogni imputazione e il fatto che abbia deciso di rispondere alle domande degli inquirenti la dice lunga sul suo stato d'animo. In fondo si tratta di un paio di pratiche". Le indagini accusano Rivolta di aver favorito, tramite lo studio professionale del fratello Fulvio (ai domiciliari) e con la complicità in un caso della compagna ed ex assessore all'Edilizia di Gallarate Orietta Liccati (sottoposta ad obbligo di firma), imprenditori del suo territorio, confezionando per loro "pacchetti" pronti con sanatorie e modifiche edilizie, abusando della sua posizione di sindaco, in cambio di denaro, beni ed altre utilità.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Andrea Spagnolo - Il Centro movimento e benessere

My Wellness, quando la palestra è 2.0

Al Centro Movimento e Benessere di Darfo Boario Terme, un’app gratuita per controllare la propria scheda di allenamento, ripassare gli esercizi, condividere sui social i risultatie sfidare altri utenti


C.R.M. Utensili speciali

CRM Utensili Speciali raddoppia la sede

Un investimento di oltre 1500 mq per ottimizzare la capacità produttiva dell'azienda di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, specializzata nella progettazione e produzione di utensili speciali a profilo per torni plurimandrino


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa