Grasso, non enfatizzare aggressione Milano

Aggressore è un italiano e ha poco a che fare con la marcia

(ANSA) - ROMA, 19 MAG - L'aggressione in Stazione Centrale è "una reazione violenta ad un accertamento legittimo. Non bisogna enfatizzare un episodio per evitare di fare qualcosa che tutta Europa ormai sente e che dobbiamo far sentire anche a quella parte che non condivide". Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso, confermando che sarà presente alla marcia.
    Grasso, arrivando all' ospedale Sacco, dove è ricoverato uno dei militari, ha ricordato che l'aggressore "è un italiano" e che, dunque, l'aggressione "ha poco a che fare con la manifestazione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati



Damiano Marzocchini

Acque reflue, quando lo smaltimento è a norma di legge

I sistemi completi formati da stazioni di sollevamento, pompe, quadri elettrici e valvole della Orma Sas di Grassobbio, in provincia di Bergamo, sono la soluzione ideale per il corretto smaltimento dei liquami in ambito civile e industriale


Gianandrea Bonometti - Clinica Veterinaria S.Polo

«Puppy class»: alla Clinica Veterinaria San Polo di Brescia la scuola dei cani

Incontri di socializzazioni tra cuccioli tra i 2 e 5 mesi di vita durante i quali i proprietari imparano le basi dell’educazione e della comunicazione tra cani


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa