Sequestrata area con rifiuti speciali

Trovati dalla polizia locale anche ricambi auto rubate

(ANSA) - MILANO, 21 APR - Un'area di 1.200 metri quadrati in via Padova, a Milano, vicino alla moschea, è stata sequestrata dalla polizia locale perché conteneva rifiuti speciali (come amianto) e ricambi di auto provenienti da macchine rubate.
    Gli agenti hanno denunciato un uomo di 59 anni titolare di un'officina e carrozzeria che utilizzava lo spazio per occupazione abusiva, ricettazione, riciclaggio e reati ambientali. Nell'area gli agenti ("in casi come questi dove nella stessa area sussistono problematiche diverse - ha ricordato il comandante dei vigili Andrea Barbato - concorrono più unità di polizia locale altamente specializzate") hanno trovato rifiuti come eternit, oli esausti e altri rifiuti speciali, pezzi di ricambio di auto rubate e macchine di cui si deve accertare la provenienza.
    "La polizia locale - ha sottolineato l'assessore alla Sicurezza Carmela Rozza - dimostra sempre grande attenzione per le segnalazioni che arrivano dai cittadini e dai consiglieri di zona che aiutano a salvaguardare il territorio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Agenzia Investigativa Marongiu

Agenzia investigativa Marongiu: «Attenzione all'uso improprio della Legge 104»

Sempre di più i casi di permessi illeciti. Roberto Marongiu, titolare dell’omonima agenzia di Bergamo: «In aumento del 40% le richieste investigative in questo campo»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa