Orlando incontra sindaco Sala

'Non tiro la giacchetta ma lavoro Milano è un riferimento'

(ANSA) - MILANO, 18 MAR - Il ministro della Giustizia Andrea Orlando si è incontrato con il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, nella sua abitazione in zona Brera.
L'incontro è durato circa mezz'ora, viene definito un'occasione di "saluto cordiale", in cui Orlando e Sala hanno discusso di questioni milanesi e in generale della governance delle città metropolitane. Orlando, a quanto si è appreso, ha espresso al sindaco "l'importanza dell'esperienza di Milano per la costruzione del centrosinistra" a livello nazionale, come aveva spiegato nell'incontro con i sostenitori.
    "Credo - ha detto Orlando prima dell'incontro - che gli spiegherò perché è giusto che sostenga la mia piattaforma. Gli direi che io voglio partire da Milano. Quindi se Sala interpreta il modello Milano, credo che in qualche modo interpretiamo lo stesso modello".
    Orlando ha assicurato di non volere "tirare per la giacca nessuno, ma provare a spiegare le mie ragioni, come hanno fatto gli altri candidati". "Non si può - ha osservato - lanciare la sfida che abbiamo lanciato senza parlare a Milano, senza riflettere sulla possibilità che diventi un riferimento per il paese". "Voglio partire - ha concluso - da come il centrosinistra ha lavorato a Milano, dalla capacità di ricucire degli strappi, di guardare all'Europa come un riferimento, senza mai inseguire il populismo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giordano Bonfanti - Lattoneria Moderna

Lattoneria Moderna: l’ordine del pezzo si fa con WhatsApp

L'azienda di Casnigo, in provincia di Bergamo, è specializzata nella produzione e commercializzazione di prodotti e accessori di lattoneria edile


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa