Accoltella ex compagna, donna gravissima a Mantova

33enne colpita alla testa

Una donna di 33 anni è ricoverata in condizioni gravissime a Mantova dopo essere stata colpita con un coltello alla testa dal suo ex compagno nella serata di ieri. L'uomo, Konstantin Kossiivitsov, 38 anni, muratore russo, ieri sera è arrivato a casa della ex compagna, Francesca Cadioli, 33 anni, madre della loro bimba di due anni, nel quartiere Frassine, e, non appena donna ha aperto la porta, l'ha colpita in fronte con un lungo coltello. Si è quindi barricato in casa dove si trovava anche la piccola. E' stata la madre della donna a dare l'allarme. Sono intervenuti vigili del fuoco, polizia e 118.

Quando sono riusciti a entrare i soccorritori si sono trovati di fronte una scena agghiacciante: la donna era terra in un lago di sangue e l'ex compagno che cercava di pugnalarsi. Entrambi sono stati portati in ospedale in gravi condizioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giordano Bonfanti - Lattoneria Moderna

Lattoneria Moderna: l’ordine del pezzo si fa con WhatsApp

L'azienda di Casnigo, in provincia di Bergamo, è specializzata nella produzione e commercializzazione di prodotti e accessori di lattoneria edile


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa