Cinema, Verdone apre festival di Busto

Al Baff dal 18 al 25 marzo nasce anche MiBart, arte multimediale

(ANSA) - MILANO, 6 MAR - Sarà Carlo Verdone, che riceverà il premio Platinum Dino Ceccuzzi, ad inaugurare il Baff, il Busto Arsizio Film Festival che torna per la quindicesima edizione dal 18 al 25 marzo con una serie di novità. La prima è lo 'sbarco' a Milano con alcune proiezioni (teatro San Carlo e cinema Mexico) oltre a quelle a Busto, Castellanza e Legnano. Poi la nascita di MiBart, festival di arte multimediale, il varo del concorso di cortometraggi Baff Short Cuts, organizzato con Rai Cinema Channel, con una giuria formata dagli studenti dell'Istituto Antonioni e presieduta da Veronica Pivetti. Come negli anni passati, le proiezioni di film e documentari si alternano a convegni, incontri per le scuole, e presentazioni di libri come "Nei panni di un'altra" di Eleonora Giorgi. Torna la rassegna 'Carta Bianca a Elisabetta Sgarbi', spunta un corner dedicato alla squadra di calcio Pro patria con incontri insieme a giocatori e vecchie glorie. Si inaugura all'Istituto Antonioni una mostra dedicata agli anni della Dolce vita.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

Dott.ssa Concetta Borgh

La blefaroplastica riguarda anche la vista non solo l'estetica

Un intervento per sembrare più giovani ma che talvolta si rivela necessario per chi ha problemi palpebrali: ne parliamo con la dott.ssa Concetta Borgh, chirurgo plastico ed estetico che opera presso il Centro Medico M.R. di Bergamo


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa