Video hot su WhatsApp: 'Ora denuncio'

Pr bresciana su Fb: 'Non farò la fine di Tiziana Cantone'

(ANSA) - PADOVA, 25 FEB - Non è ancora stata presentata alcuna denuncia formale a Padova, ma non è escluso possa avvenire nei prossimi giorni, da parte di Elisabetta Sterni, giovane bresciana che lavora come Pr e ragazza immagine per una discoteca padovana, che ha reso noto pubblicamente su un social di aver scoperto la diffusione su WhatsApp di un suo video hot che la ritrae in momenti di intimità con un uomo. "Un uso criminale di immagini private, c'è chi si è ucciso per tanto", spiega la giovane in un video su Facebook, poi rimosso, citando la triste vicenda di Tiziana Cantone e annunciando che denuncerà il responsabile ma lancia un richiamo a tutti coloro che hanno condiviso il video "anche una sola volta" a vergognarsi. "Io ragiono, sono una persona forte e questa cosa non mi ha per niente toccato, ma se fossi stata una persona come quella povera ragazza - dice in un altro passaggio -, voi sareste colpevoli di qualcosa di molto, molto grave".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa