A Lodi irrevocabili dimissioni Uggetti

Prefetto nomina commissario e sospende consiglio comunale

(ANSA) - MILANO, 22 AGO - Le dimissioni dell'ormai ex sindaco di Lodi Simone Uggetti, arrestato lo scorso 3 maggio nell'ambito di un'inchiesta per turbativa d'asta, "sono divenute oggi efficaci ed irrevocabili". Lo segnala in una nota il Comune di Lodi.
    Lo scorso 1 agosto, Uggetti ha firmato le dimissioni dalla carica di primo cittadino della città lombarda e oggi, trascorsi i 20 giorni previsti dalla legge, queste sono diventate "efficaci e irrevocabili".
    Il Prefetto di Lodi, Patrizia Palmisani ha disposto la sospensione del Consiglio stesso ed ha nominato Mariano Savastano (Viceprefetto Vicario di Lodi) Commissario per la provvisoria amministrazione del Comune di Lodi. "Al Commissario - si legge in una nota del Comune - sono conferiti i poteri spettanti al Sindaco, alla Giunta ed al Consiglio". Savastano in un messaggio di saluto ai lodigiani ha chiesto aiuto "nell'impegnativo lavoro quotidiano che mi attende".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa