Nasce Tinaba, ecosistema digitale social

Arpe, rivolta a generazione zero gestisce denaro senza costo

(ANSA) - MILANO, 12 LUG - E' gratuita, consente di pagare beni e servizi senza dover andare alla cassa, è social perchè un portafoglio digitale dentro un'app ed è smart per l'inedito rapporto che consente tra merchant e cliente. E' il nuovo ecosistema digitale, Tinaba, acronimo di 'This is Not A Bank', società Fintech posseduta oggi al 100% da Sator Private Equity Fund, il fondo promosso da Sator presieduto da Matteo Arpe che l'ha 'raccontata' oggi e la presenta domani, insieme a Banca Profilo, alla comunità finanziaria. "L'investimento è stato di oltre 30 milioni di euro - ha spiegato Arpe -, ci sono 60 dipendenti ed è in partnership con Banca Profilo. E' certificata a livello mondiale. Tinaba, un'innovazione tecnologica tutta italiana, è pensata per i giovani, anche dai dodicenni, che possono condividere un 'portafoglio' con i genitori e gestirselo". L'app è già disponibile a invito sugli store Apple e Google Play, e partire dall'autunno sarà aperta a tutti gli utenti che vogliano scaricare e utilizzare l'app. A partire dal marzo 2017 però Tinaba si prevede possa stringere accordi con banche presenti in Europa così da essere disponibile per utenti internazionali.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Elena Caccamo - Hotel Desenzano

Hotel Desenzano, sul lago di Garda tra affari e relax

Nuove camere con docce emozionali e vasca idromassaggio con vista sul lago a disposizione di tutti gli ospiti sono le novità della stagione dello storico albergo di Desenzano sul Garda specializzato in turismo congressuale


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa