Pirellone intitola sala ad Alda Merini

Cattaneo: 'Suo esempio può insegnare molto alle istituzioni'

(ANSA) - MILANO, 7 GIU - Il Consiglio regionale della Lombardia ha intitolato ad Alda Merini una sala del secondo piano del Pirellone, in cui solitamente si riuniscono le commissioni. La targa apposta nel corso di una cerimonia riporta una frase della poetessa dei Navigli: "Chi regala le ore agli altri, vive in eterno". L'intitolazione è stata decisa dall'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale su richiesta dei vicepresidenti Fabrizio Cecchetti e Sara Valmaggi, che hanno ricordato come Alda Merini fosse una figura "straordinaria", che amava gli emarginati e le persone fragili. "Oggi abbiamo bisogno del suo spirito spesso inquieto - ha detto il presidente Raffaele Cattaneo -, consapevoli che il suo esempio può insegnare molto anche alle nostre istituzioni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa