Evase con aiuto poliziotta, arrestati

Siriano era detenuto per reati sessuali, presi nel Bergamasco

(ANSA) - MILANO, 25 MAR - Un siriano di 27 anni e una poliziotta penitenziaria svizzera di 32 sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri del Ros a Romano di Lombardia (Bergamo). Entrambi erano ricercati e su di loro pendeva un ordine di cattura internazionale: il primo è accusato di evasione dal carcere di Limmattal, nei pressi di Zurigo, dove era detenuto per diversi reati a sfondo sessuale e di violenze contro la persona; la poliziotta è accusata di favoreggiamento per averlo aiutato a scappare nella notte tra l'8 e il 9 febbraio scorso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa