Scala,con Martone opera incontra Padrino

Si apre con la Cena delle beffe un ciclo dedicato al verismo

(ANSA) - MILANO, 24 MAR - La Scala apre con 'La cena delle beffe' di Umberto Giordano diretta da Mario Martone un ciclo dedicato all'opera verista. Il regista - che a Milano ha già firmato l'ultimo allestimento di 'Pagliacci' e 'Cavalleria rusticana' - ha deciso di trasportare la vicenda, originariamente ambientata nella Firenze dei Medici, nella comunità italo-americana della New York degli anni '20, con atmosfere che ricordano i film di "Coppola e Scorsese".
    A contorno dell'opera - che debutterà il 3 aprile con sul podio Carlo Rizzi e con le scenografie di Margherita Palli - a Milano ci sarà una serie di eventi collaterali che vanno da una rassegna di quattro film di Martone organizzata alla Cineteca di Milano - Spazio Oberdan, a un incontro con il regista, un'esposizione del materiale iconografico del film di Alessandro Biasetti (che sarà proiettato in teatro il 3 aprile alle 11) a un appuntamento al Naba, nuova accademia di belle arti, con Palli che spiegherà come costruire una scenografia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa