Migranti: Sala, su sito Expo balle

'Strumentalizzazione dispiace, Prefetto gestisce problemi'

(ANSA) - MILANO, 23 MAR - Sulla presenza di rifugiati nel sito Expo sono state dette "balle" perché sono ospitati al campo base che è a un chilometro e quindi non intralcia i lavori nel cantiere. Beppe Sala in un incontro pubblico con il sindaco Giuliano Pisapia lo ha rivendicato ripetendo che lui come commissario Expo aveva portato la richiesta della prefettura al cda che aveva deciso di aspettare.
    Lo stesso prefetto Alessandro Marangoni, ha detto Sala, ha detto che la decisione è sua. "Dopo quello che è successo - ha sbottato - è possibile che non riusciamo a confrontarci sulla realtà ma su queste balle?". Ospitare i migranti al campo base "da un punto di vista temporaneo può essere una soluzione", però c'è "il rischio che gli arrivi quest'anno siano superiori al 2015".
    "Dispiace la strumentalizzazione. È chiaro che questa è una sistemazione transitoria - ha osservato - Possibile che si dica sempre solo no senza dare alternative? Il prefetto si prende i problemi sulle spalle e li gestisce. Cerchiamo di aiutarlo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati



Damiano Marzocchini

Acque reflue, quando lo smaltimento è a norma di legge

I sistemi completi formati da stazioni di sollevamento, pompe, quadri elettrici e valvole della Orma Sas di Grassobbio, in provincia di Bergamo, sono la soluzione ideale per il corretto smaltimento dei liquami in ambito civile e industriale


Gianandrea Bonometti - Clinica Veterinaria S.Polo

«Puppy class»: alla Clinica Veterinaria San Polo di Brescia la scuola dei cani

Incontri di socializzazioni tra cuccioli tra i 2 e 5 mesi di vita durante i quali i proprietari imparano le basi dell’educazione e della comunicazione tra cani


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa