Escursionista salvato nel Lecchese

Il 63enne di Cantù era caduto in montagna. Ferito alla testa

(ANSA) - CASARGO (LECCO), 11 MAR - E' stato salvato dai tecnici del Soccorso alpino di Lecco escursionista 63enne di Cantu' (Como) che ha perso il sentiero ed è caduto su un sentiero innevato del Monte Muggio picchiando la testa. Per gli uomini della XIX Delegazione Lariana e i vigili del fuoco di Bellano e Lecco è stata una notte di lavoro: l'amico che con lui ha lanciato l'allarme perche' il 63enne di Cantu' - in difficolta' - non riusciva piu' a proseguire, tra l'altro in una zona impervia, quella dell'Anello del Monte Muggio in Alta Valsassina e con una coltre di oltre mezzo metro di neve. I vigili del fuoco hanno illuminato la montagna con fotoelettriche e due squadre del Soccorso alpino lecchese hanno raggiunto dopo oltre due ore di cammino la zona e individuato l'escursionista in difficoltà, con ferite alla testa per la caduta. Il 63enne si era rifugiato in una stalla, ed era cosciente. E' stato trasportato con la barella fino all'ambulanza a Tremenico (Lecco) e accompagnato all'ospedale Manzoni di Lecco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Andrea Spagnolo - Il Centro movimento e benessere

My Wellness, quando la palestra è 2.0

Al Centro Movimento e Benessere di Darfo Boario Terme, un’app gratuita per controllare la propria scheda di allenamento, ripassare gli esercizi, condividere sui social i risultatie sfidare altri utenti


C.R.M. Utensili speciali

CRM Utensili Speciali raddoppia la sede

Un investimento di oltre 1500 mq per ottimizzare la capacità produttiva dell'azienda di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, specializzata nella progettazione e produzione di utensili speciali a profilo per torni plurimandrino


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa