Nel garage aveva 41 pappagalli protetti

Denunciato, gli animali sono stati sequestrati

(ANSA) - BERGAMO, 8 MAR - Nel garage della sua casa di Sotto il Monte teneva un piccolo zoo di animali protetti, tra cui 41 pappagalli di varie specie (tra cui Amazzone fronte blu, Amazzone dell'Amazzonia, pappagalli cenerini, parrocchetti di Pont Lincoln, conuri della Patagonia, Ara giallo blu, Cacatua ciuffo giallo minore e maggiore, Cacatua piccolo), ma anche due merli indiani, quattro fringuelli di Giava e un parrocchetto monaco, 8 tartarughe palustri americane, due cesene, oltre a 14 animali non protetti. Per questo un bergamasco cinquantenne è stato denunciato per maltrattamenti di animali dalla Forestale, al termine di un blitz nella sua casa. Ora rischia fino a 200 mila euro di multa e fino a due anni di reclusione. Gli animali, tenuti in gabbie strette e tra rifiuti ed escrementi, sono stati tutti sequestrati e affidati ad una struttura idonea autorizzata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Andrea Spagnolo - Il Centro movimento e benessere

My Wellness, quando la palestra è 2.0

Al Centro Movimento e Benessere di Darfo Boario Terme, un’app gratuita per controllare la propria scheda di allenamento, ripassare gli esercizi, condividere sui social i risultatie sfidare altri utenti


C.R.M. Utensili speciali

CRM Utensili Speciali raddoppia la sede

Un investimento di oltre 1500 mq per ottimizzare la capacità produttiva dell'azienda di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, specializzata nella progettazione e produzione di utensili speciali a profilo per torni plurimandrino


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa