Sequestrato mezzo milione di pallets

Trenta i denunciati. Gdf, scoperte fatture false per 15 milioni

(ANSA) - LODI, 1 MAR - La Gdf di Lodi ha sequestrato mezzo milione di pallets contraffatti, potenzialmente pericolosi per la salute, denunciando 30 persone, scoprendo 23 società fittizie e fatture false per 15 milioni di euro oltre a un evasore totale.
    Come spiegano le Fiamme Gialle, si trattava di pallets in parte riciclati e riparati anche di provenienza furtiva e in parte prodotti senza rispettare le specifiche norme. La merce veniva trasportata senza garanzie sull'igiene o sulla sicurezza degli addetti alla movimentazione, dato che i pallets vecchi e riparati avrebbero potuto rompersi improvvisamente.
    Le aziende coinvolte nell'operazione "Piazza Pulita" sono situate tra il Lodigiano e il Pavese e vendevano i pallets un po' in tutta Italia. Nell'ambito di questa operazione sono anche stati sottoposti a sequestro beni mobili e immobili per oltre 2 milioni di euro tra i quali due aree industriali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati



Damiano Marzocchini

Acque reflue, quando lo smaltimento è a norma di legge

I sistemi completi formati da stazioni di sollevamento, pompe, quadri elettrici e valvole della Orma Sas di Grassobbio, in provincia di Bergamo, sono la soluzione ideale per il corretto smaltimento dei liquami in ambito civile e industriale


Gianandrea Bonometti - Clinica Veterinaria S.Polo

«Puppy class»: alla Clinica Veterinaria San Polo di Brescia la scuola dei cani

Incontri di socializzazioni tra cuccioli tra i 2 e 5 mesi di vita durante i quali i proprietari imparano le basi dell’educazione e della comunicazione tra cani


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa