Mancini: 'Nazionale? Sto bene all'Inter'

'Non mi sono mai sentito solo, non siamo distanti dalla Juve'

(ANSA) - COMO, 27 FEB - "Sto bene in nerazzurro al momento, la Nazionale non è il mio pensiero. Ora penso solo all'Inter e agli obiettivi anche del prossimo anno. Poi in futuro la Nazionale resta una cosa importante ma c'è ancora tempo". Così il tecnico dell'Inter Roberto Mancini alla vigilia della sfida contro la Juventus a Torino. "Io non sono solo, ho aiuto dalla società.
    Poi quando uno decide di allenare - spiega il tecnico - sa che quando vince è con tante persone e quando perde è solo. Io non mi sono mai sentito solo, ho sempre avuto l'appoggio di tutti.
    Per costruire quanto fatto in passato serve tempo, anche allora è servito. A volte bastano sei mesi, altre di più". "La Juventus è la squadra più forte del campionato. L'Inter è migliorata molto dall'anno scorso e migliorerà ancora. Non siamo distantissimi dalla Juve, credo - ha detto Mancini - che potremo arrivare ai loro livelli in poco tempo". "Terzo posto? Nelle prossime tre, quattro partite si chiarirà la situazione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Tecnoberg Sheets Stefano Giudici

Tecnoberg Sheets: lamiere e sistemi “Linea Vita” per tetti

Qualità delle materie prime, progettazione su misura, rispetto delle tempistiche di produzione e consegna diretta sul cantiere dei semilavorati per abitazioni e capannoni industriali.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
vai

ANSA ViaggiArt

Libri rari, cartacei e digitalizzati su fashion e letteratura

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa