Nuove foto da telefono di Alex Boettcher

Consulenti a lavoro su materiale utile per casi Carparelli-Savi

(ANSA) - MILANO, 25 FEB - Fotografie, video, mms e 40 chat di WhatsApp. E' su questo materiale che stanno lavorando, anche in vista dell'udienza fissata per lunedì prossimo, i consulenti delle parti dopo che due giorni fa è stato sbloccato lo smartphone di Alexander Boettcher, il broker già condannato a 14 anni per l'aggressione con l'acido ai danni di Pietro Barbini, assieme all'amante Martina Levato, e sotto processo per altri blitz. Da una mole complessiva di 9-10 gigabyte, da quanto si è saputo, stanno venendo a galla una serie di immagini, tra cui alcune fotografie, e di "dettagli", anche dalla messaggistica WhatsApp, che potrebbero essere utili per ricostruire il quadro probatorio sull'aggressione a Stefano Savi, che sarebbe stato colpito per uno scambio di persona, e su quella tentata ai danni di Giuliano Carparelli, vero obiettivo della cosiddetta 'coppia diabolica' e del presunto complice Andrea Magnani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


null

Elettra Impianti: tecnologia a tutto tondo per abitazioni e ambienti di lavoro

Giordano Cattaneo: i nostri plus? competenza ultra ventennale e rapidità del nostro servizio di assistenza.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa