• Morto Umberto Eco, addio al semiologo scrittore autore de 'Il nome della rosa"

Morto Umberto Eco, addio al semiologo scrittore autore de 'Il nome della rosa"

Lutto nel mondo della cultura per la scomparsa a 84 anni di Umberto Eco. La notizia della morte dello scrittore, filosofo e semiologo è stata data dalla famiglia. 

Eco, nato ad Alessandria il 5 gennaio del 1932,  è deceduto alle 22:30 di ieri nella sua abitazione. Tra i suoi maggiori successi letterari 'Il nome della rosa' del 1980, che ispirò il film di Jean-Jacques Annaud  e 'Il pendolo di Foucault' (1988). Il suo ultimo libro critica al giornalismo, 'Numero zero' (LA RECENSIONE ANSA) è stato pubblicato lo scorso anno da Bompiani. Oltre che di romanzi di successo internazionale, nella sua lunga carriera Eco è stato autore di numerosi saggi di semiotica, estetica medievale, linguistica e filosofia.  (FOTO)

Da semiologo a romanziere star : scrisse Opera aperta neoavanguardia e Il nome della rosa (VAI)

Profondo cordoglio per la scomparsa di Umberto Eco è stato espresso ai familiari dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi. "Esempio straordinario di intellettuale europeo, univa una intelligenza unica del passato a una inesauribile capacità di anticipare il futuro", sottolinea Renzi che con lui si era intrattenuto a Milano, a Expo, lo scorso giugno assieme al Presidente francese Francois Hollande, proprio sui temi della identità europea, dell'innovazione scientifica, della memoria e della lotta contro l'intolleranza. "Una perdita enorme per la cultura, cui mancherà la sua scrittura e voce, il suo pensiero acuto e vivo, la sua umanità", conclude il presidente del consiglio.

E sui social l'omaggio dei lettori 

 

Sarà una cerimonia breve con alcuni interventi da parte di amici intimi e anche di istituzioni, come ad esempio il rettore dell'Università di Bologna che potrebbe prendere la parola, quella per l'ultimo saluto ad Umberto Eco. Lo ha spiegato il curatore editoriale storico del filosofo e semiologo, Mario Andreose. La cerimonia laica per l'ultimo saluto si terrà martedì alle 15 nel Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco di Milano. Ci saranno sicuramente i sindaci di Alessandria, città dove Eco era nato, e di Monte Cerignone, il paese delle Marche dove si trova la sua casa di campagna. "Per altre istituzioni stiamo aspettando conferme", ha spiegato. La salma di Umberto Eco lascerà la sua casa soltanto mezz'ora prima dell'inizio della cerimonia di saluto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa