Tangenti, erogati servizi scadenti

Procura Monza, violati principi cardine buona amministrazione

(ANSA) - MILANO, 16 FEB - Le indagini della Procura di Monza che hanno portato a 21 provvedimenti di custodia cautelare per associazione a delinquere e vari reati, stando agli inquirenti, hanno fatto emergere "effetti deleteri del continuo asservimento degli infedeli pubblici ufficiali e incaricati di pubblici servizi agli interessi di privati". Hanno evidenziato come "non solo sono stati violati i principi cardine di trasparenza, imparzialità, legalità, indispensabili per una buona amministrazione pubblica, ma si è determinata l'erogazione di servizi scadenti con ricadute, di natura economica e non, sia sugli enti pubblici che sui pazienti". Tra i destinatari delle misure Fabio Rizzi, consigliere regionale e presidente della Commissione sanità della Regione Lombardia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa