Maroni, bonus bebè per nati no adottati

'E' per la natalità, non è a sostegno della famiglia'

(ANSA) - MILANO, 15 FEB - Il bonus bebè, una delle misure sperimentate dalla Regione Lombardia nell'ambito del pacchetto Reddito di autonomia, non è concessa alle famiglie con bambini adottati perché "è una misura per la natalità, non è una misura a sostegno della famiglia, cioè viene dato al bambino che nasce, non al bambino che viene adottato". Lo ha detto il governatore Roberto Maroni, interpellato dai cronisti sulle polemiche degli ultimi giorni su questo tema.
    "Altre sono le misure a sostegno della famiglia e se queste famiglie rientrano nelle misure ricevono il beneficio ma questa è una misura specifica per la natalità e per questo motivo non viene data", ha aggiunto Maroni a margine di un incontro nella sede di Confcommercio a Milano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati



Damiano Marzocchini

Acque reflue, quando lo smaltimento è a norma di legge

I sistemi completi formati da stazioni di sollevamento, pompe, quadri elettrici e valvole della Orma Sas di Grassobbio, in provincia di Bergamo, sono la soluzione ideale per il corretto smaltimento dei liquami in ambito civile e industriale


Gianandrea Bonometti - Clinica Veterinaria S.Polo

«Puppy class»: alla Clinica Veterinaria San Polo di Brescia la scuola dei cani

Incontri di socializzazioni tra cuccioli tra i 2 e 5 mesi di vita durante i quali i proprietari imparano le basi dell’educazione e della comunicazione tra cani


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa