Maroni, bonus bebè per nati no adottati

'E' per la natalità, non è a sostegno della famiglia'

(ANSA) - MILANO, 15 FEB - Il bonus bebè, una delle misure sperimentate dalla Regione Lombardia nell'ambito del pacchetto Reddito di autonomia, non è concessa alle famiglie con bambini adottati perché "è una misura per la natalità, non è una misura a sostegno della famiglia, cioè viene dato al bambino che nasce, non al bambino che viene adottato". Lo ha detto il governatore Roberto Maroni, interpellato dai cronisti sulle polemiche degli ultimi giorni su questo tema.
    "Altre sono le misure a sostegno della famiglia e se queste famiglie rientrano nelle misure ricevono il beneficio ma questa è una misura specifica per la natalità e per questo motivo non viene data", ha aggiunto Maroni a margine di un incontro nella sede di Confcommercio a Milano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


null

Elettra Impianti: tecnologia a tutto tondo per abitazioni e ambienti di lavoro

Giordano Cattaneo: i nostri plus? competenza ultra ventennale e rapidità del nostro servizio di assistenza.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa