Uccise ex collega, condannato a 16 anni

L'omicidio con 50 colpi di pistola in un capannone di Pavia

(ANSA) - PAVIA, 12 FEB - Diego Soffientini, 44 anni, è stato condannato oggi a 16 anni di reclusione e a 4 di libertà vigilata dal gup di Pavia, per aver ucciso, l'8 ottobre 2014, Enrico Marzola, ex collega di lavoro, scaricandogli contro 50 colpi di pistola in una capannone alla periferia della città. Il pubblico ministero - durante il processo con rito abbreviato - aveva chiesto per Soffientini la condanna a 30 anni: una richiesta condivisa anche dai familiari della vittima, che si erano costituiti parte civile. Soffientini oggi non era presente in aula al momento della lettura della sentenza. I legali di parte civile hanno giudicato il verdetto "non adeguato alla gravità dei fatti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Tecnoberg Sheets Stefano Giudici

Tecnoberg Sheets: lamiere e sistemi “Linea Vita” per tetti

Qualità delle materie prime, progettazione su misura, rispetto delle tempistiche di produzione e consegna diretta sul cantiere dei semilavorati per abitazioni e capannoni industriali.


null

Duesse Coperture, i professionisti dello smaltimento amianto

Duesse Coperture, i professionisti dello smaltimento amianto



Luca Boniforti - Boniforti Impianti

Boniforti Impianti, l’impiantistica «made in Italy» sbarca sui mercati esteri

È pronta ad affacciarsi anche sui mercati europei l’azienda di Bergamo specializzata nell’ideazione, installazione e manutenzione di impianti per il settore civile, terziario e industriale


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa