Spari Tribunale, udienza Giardiello 8/3

Ipotesi rito abbreviato subordinato a perizia psichiatrica

(ANSA) - MILANO, 11 FEB - Comparirà davanti al gup di Brescia per l'udienza preliminare l'8 marzo Claudio Giardiello, l'imprenditore che uccise 3 persone il 9 aprile 2015 nel palazzo di Giustizia di Milano. Nelle settimane scorse, la Procura di Brescia aveva chiesto il suo rinvio a giudizio con l'accusa di omicidio preterintenzionale plurimo e altri reati. I consulenti della difesa avevano sostenuto che, al momento del fatto, l'uomo avesse una "grave riduzione della capacita' di intendere e di volere". Sulla scorta della consulenza, è probabile che il difensore di Giardiello, Andrea Dondè, chieda al gup il rito abbreviato subordinato a una perizia psichiatrica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa