Dimesso bimbo lasciato in 'ruota'

Il procedimento di adozione potrebbe concludersi in due mesi

(ANSA) - MILANO, 5 FEB - E' stato dimesso dalla clinica Mangiagalli, Giovanni, il bimbo di due mesi abbandonato nella 'ruota' della clinica milanese all'inizio di febbraio. Per il bambino, che a quanto si apprende è in ottime condizioni di salute, due giorni fa la Procura presso il Tribunale per i minorenni di Milano, aveva depositato la richiesta per la dichiarazione di adottabilità.
    Il bimbo quindi da oggi potrebbe essere stato affidato ad una struttura adeguata oppure ad una famiglia affidataria in attesa dell'adozione definitiva, il cui iter dovrebbe concludersi in un paio di mesi. Giovanni è il secondo bambino che viene lasciato nella 'Culla per la vita' della clinica Mangiagalli del capoluogo lombardo, una sorta di versione moderna della cosiddetta 'Ruota degli esposti', attivata nel 2007.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati



Damiano Marzocchini

Acque reflue, quando lo smaltimento è a norma di legge

I sistemi completi formati da stazioni di sollevamento, pompe, quadri elettrici e valvole della Orma Sas di Grassobbio, in provincia di Bergamo, sono la soluzione ideale per il corretto smaltimento dei liquami in ambito civile e industriale


Gianandrea Bonometti - Clinica Veterinaria S.Polo

«Puppy class»: alla Clinica Veterinaria San Polo di Brescia la scuola dei cani

Incontri di socializzazioni tra cuccioli tra i 2 e 5 mesi di vita durante i quali i proprietari imparano le basi dell’educazione e della comunicazione tra cani


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa