Uccide la moglie e si schianta in A/4

Avvisa i carabinieri e fugge contromano, scontro con un tir

(ANSA) - MILANO, 2 FEB - Ha ucciso la moglie 55enne a coltellate, a Brescia, e poi si è schiantato in auto contro un Tir, in autostrada, rimanendo ucciso sul colpo.
    Paolo Piraccini, 56 anni, ieri sera verso le 22.30 ha chiamato i carabinieri dicendo di aver ucciso la moglie nell'abitazione della coppia. Poi è fuggito in auto imboccando contromano l'autostrada A/4 e finendo contro un Tir. L'uomo è morto sul colpo nello schianto. Era il proprietario di una pizzeria in provincia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Tecnoberg Sheets Stefano Giudici

Tecnoberg Sheets: lamiere e sistemi “Linea Vita” per tetti

Qualità delle materie prime, progettazione su misura, rispetto delle tempistiche di produzione e consegna diretta sul cantiere dei semilavorati per abitazioni e capannoni industriali.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
vai

ANSA ViaggiArt

Libri rari, cartacei e digitalizzati su fashion e letteratura

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa