Yara, decimo no scarcerazione Bossetti

Respinta richiesta dei domiciliari con braccialetto elettronico

MILANO - Rimane in carcere Massimo Bossetti, imputato per l'omicidio di Yara Gambirasio. I giudici del tribunale del Riesame di Brescia hanno respinto al richiesta dei suoi legali di porre il muratore agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico. E' la decima volta che i giudici respingono una richiesta di scarcerazione del muratore in carcere dal 14 giugno del 2014 per l'omicidio della tredicenne bergamasca. Gli avvocati Claudio Salvagni e Paolo Camporini chiedevano la concessione dei domiciliari, eventualmente con il braccialetto elettronico, contestando, in particolare, il pericolo di reiterazione del reato.

Il periodo di circa sei mesi dalla decisione della Cassazione la quale aveva stabilito che per Massimo Bossetti l'unica misura adeguata è il carcere "è molto breve e per ciò del tutto inidoneo" ai fini della difesa che chiedeva la concessione degli arresti domiciliari per il muratore accusato dell'omicidio di Yara Gambirasio. E, secondo i giudici del Riesame di Brescia che hanno respinto la richiesta, "questa particolare brevità esclude che possa concretamente prospettarsi un significativo nuovo atteggiamento psichico dell'imputato di spontaneo affidamento alle norme e prescrizioni, a fronte di una condotta illecita tanto grave e consolidata con l'abbandono della vittima dopo l'aggressione"
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Damiano Marzocchini

Acque reflue, quando lo smaltimento è a norma di legge

I sistemi completi formati da stazioni di sollevamento, pompe, quadri elettrici e valvole della Orma Sas di Grassobbio, in provincia di Bergamo, sono la soluzione ideale per il corretto smaltimento dei liquami in ambito civile e industriale


Gianandrea Bonometti - Clinica Veterinaria S.Polo

«Puppy class»: alla Clinica Veterinaria San Polo di Brescia la scuola dei cani

Incontri di socializzazioni tra cuccioli tra i 2 e 5 mesi di vita durante i quali i proprietari imparano le basi dell’educazione e della comunicazione tra cani


Matteo Senatore - Da Giovanni

«Da Giovanni» alla riscoperta dei sapori del Mar Mediterraneo

Da 40 anni pizza e pesce fresco tutti i giorni hanno reso il ristorante di Gorlago, in provincia di Bergamo, un «must» per chi cerca sapori di mare autentici e una cucina di qualità e tradizione


Gregorio Zanni - La bottega del fiore

La Bottega del Fiore: composizioni floreali pronte in giornata

Passione, esperienza e tempestività nel negozio di fiori e piante di Solto Collina, in provincia di Bergamo, specializzato in servizi per ogni esigenza e in addobbi personalizzati per funerali, matrimoni e cerimonie


Mauro Locatelli - fotografo

Foto Mauro, la fotografia «Newborn» per accompagnare la nascita di un figlio

Scattare fotografie ai neonati nei primi quindici giorni di vita è la nuova tendenza del momento come spiega Mauro Locatelli, fotografo di Bergamo specializzato in vari ambiti della fotografia, dai matrimoni ai ritratti fino alla «Newborn Photography»


Marco Dolce - Assaporito

Assaporito fa il bis: in arrivo un nuovo negozio a Verona

Nella città veneta aprirà il punto vendita che unisce gastronomia e caffetteria e pizza, specializzato in prodotti tipici «made in Sud» ed eccellenze della Campania, dalla mozzarella di bufala al pane di San Sebastiano


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa