Pisapia: qui non ci sarà partito Nazione

'Sindaco ha il dovere di dire chi sostiene'. Appello a Majorino

(ANSA) - MILANO, 30 GEN - "Vi assicuro che a Milano non ci sarà mai il partito della Nazione": così il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, dal palco del teatro Elfo Puccini all'evento organizzato dalla sua vice, Francesca Balzani, a una settimana dal voto per le primarie del centrosinistra. A Milano "ci sarà un centrosinistra unito, forte e vincente". "Anche alcuni rappresentati del governo - ha aggiunto Pisapia - hanno preso posizione sui candidati delle primarie a Milano e credo che il sindaco abbia il diritto e il dovere di dire chi porterà avanti con più forza quello fatto in questi anni. E non ho dubbi, è Francesca Balzani", l'unica secondo il sindaco ad avere "capacità amministrativa e sensibilità politica". "Il nostro obiettivo è tornare in piazza Duomo e se questa volta sul palco a festeggiare ci sarà una donna sindaco del centrosinistra credo che Milano sarà una città felice". Infine, con Stefano Boeri, l'appello allo sfidante Pierfrancesco Majorino a "fare sintesi", ritirando la propria candidatura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Agenzia Investigativa Marongiu

Agenzia investigativa Marongiu: «Attenzione all'uso improprio della Legge 104»

Sempre di più i casi di permessi illeciti. Roberto Marongiu, titolare dell’omonima agenzia di Bergamo: «In aumento del 40% le richieste investigative in questo campo»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa