Jazz, Cerri festeggia i 90 anni suonando

Si è esibito non con colleghi storici ma con formazioni recenti

(ANSA) - MILANO, 30 GEN - "Posso solo dirvi grazie. Sono uscito qua e mi sono detto 'ma dove siamo?'. Siete molto bravi e vi ringrazio tanto". Con poche parole Franco Cerri ha salutato una sala del Teatro Dal Verme gremita fino all'ultimo posto di amici e appassionati arrivati per celebrare i suoi '90 anni suonati', il compleanno di un maestro milanese del jazz italiano e mondiale inaugurato da 3 minuti di standing ovation.
    Da Largo Cairoli fino a Corso Magenta due lunghissime file di persone hanno aspettato a lungo venerdì sera per partecipare a questo evento storico in cui Cerri si è esibito non con i colleghi storici ma con le formazioni più recenti, per mostrarsi come "un artista attuale", secondo la definizione di Emilio Sioli di Area M.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa