Yara: Bossetti, scintille accusa-difesa

Già in precedente udienza seduta sospesa per il caos

(ANSA) - BERGAMO, 29 GEN - Tensione oggi in aula, alla ripresa dell'udienza a carico di Massimo Bossetti, per il controesame da parte del pm Letizia Ruggeri al perito della difesa, Vittorio Cianci. Il pm ha chiesto quali fossero le competenze e i titoli del consulente, sottolineando che la sua società avrebbe un certificato scaduto. Un'accusa subito rispedita al mittente da parte del perito. Gli avvocati di Bossetti, Paolo Camporini e Claudio Salvagni, hanno accusato il pm di soffermarsi solo sulle competenze dell'esperto e non sulla sostanza. Il magistrato ha poi rincarato la dose, sottolineato che l'esperto aveva mostrato documenti falsi, per lei privi di valenza scientifica. Ed è stato il caos. Il presidente della Corte Antonella Bertoja ha dunque fermato i lavori e definito "non più sopportabile" il comportamento di pm e difesa, minacciando provvedimenti. Già una precedente udienza, durante l'audizione di un altro consulente della difesa, Ezio Denti, la presidente aveva sospeso la seduta proprio per il caos.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa