Recuperati nella notte 20 escursionisti

Avevano perso strada, escoriazioni per 2 scivolati in un pendio

(ANSA) - BERGAMO, 24 GEN - Un gruppo di escursionisti bergamaschi e milanesi, in tutto circa una ventina di persone, che si era incamminato per una passeggiata serale oltre le piste da sci di Lizzola (a 1.500 metri di quota), per raggiungere il rifugio vicino e rifocillarsi, si è disperso e non ha più trovato la strada per il ritorno. Due di loro sono scivolati lungo un pendio e hanno riportato alcune escoriazioni. Nulla di grave, ma abbastanza per fare desistere il resto del gruppo dal proseguire. Per evitare guai più grossi, hanno chiesto aiuto. Otto tecnici del Soccorso alpino li hanno raggiunti a piedi, aiutandoli a scendere in sicurezza fino al piazzale del parcheggio, dove erano rimaste le loro auto. Non è stato necessario fare intervenire l'ambulanza, il gruppo è poi rientrato in modo autonomo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati



Damiano Marzocchini

Acque reflue, quando lo smaltimento è a norma di legge

I sistemi completi formati da stazioni di sollevamento, pompe, quadri elettrici e valvole della Orma Sas di Grassobbio, in provincia di Bergamo, sono la soluzione ideale per il corretto smaltimento dei liquami in ambito civile e industriale


Gianandrea Bonometti - Clinica Veterinaria S.Polo

«Puppy class»: alla Clinica Veterinaria San Polo di Brescia la scuola dei cani

Incontri di socializzazioni tra cuccioli tra i 2 e 5 mesi di vita durante i quali i proprietari imparano le basi dell’educazione e della comunicazione tra cani


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa